FONDATORE

fondatore-museo-dello-spionaggio-raffaele-dettore

Dr. Raffallo D’Ettore  docente in lettere e cultore in antropologia  e Intelligence,  ha sempre dimostrato  di avere passione  per il mondo dello spionaggio, nel suo percorso formativo e nelle sue esperienze didattiche e riuscito a repertare documenti e materiale  storico di notevole importanza, da qui nasce la sua idea di creare un progetto per la nascita di un museo dello spionaggio, nel 2013 si annovera nella  C.I.F.I.T  e poco dopo entra nello staff del’ OREI (Osservatorio Risorse Elettroniche Intelligenti) dove matura la volontà di istituire la nascita del museo.

la prima esposizione c’è stata il 12 Sett. 2014 durate il Convegno  Le Nuove Sfide Tecnologiche per la Sicurezza tenutosi  Osservatorio Astronomico di Capodimonte, struttura di ricerca dell’Istituto Nazionale di Astrofisica ( INAF-OAC), NAPOLI,    evento organizzato dalla C.I.F.I.T

spionaggio-italiano

dopo questa esperienza si è rafforzata la determinazione e la volontà di far crescere questo progetto made in Italy,  secondo in Europa dopo La Germania e terzo al mondo dopo L’ America

Ad Ottobre 2016 Dr. Raffallo D’Ettore  sottoscrive un accordo con La C.I.F.I.T  in qualità socio e Direttore del progetto.

nasce cosi  il museo dello spionaggio MDS

cropped-logo-1.png

 

 

 

 

 


area riservata

 

 

 

 

 

Facebook
RSS
Follow by Email